25.5.10

Inutile stare a citarli uno per uno.
Ognuno ritrovi chi ha sentito più vicino, nella fatale distanza che lega gli uomini.
A me questo hanno insegnato i membri di
quello stupido club: la vita sa far male, specie a chi sa viverla.
E se sai viverla, è tua: devi farci quello che vuoi, o che devi.

Addio, povera marionetta squassata da epilettico mantra che non esorcizzò.




I've been waiting
for a guide to come
and take me by the hand


Ian Kevin Curtis, 1956 - 1980



2 commenti:

Mafaldanellarete ha detto...

gia, specie a chi sa viverla...

Sor Vichi ha detto...

Io spero di imparare un giorno.